• federica solera

TORTA SOFFICE DI RICOTTA E MORE

Questa torta è soffice come una nuvola, ma importante nella consistenza. Badate bene: non è pesante o difficile da digerire, ma pur sempre ricca negli ingredienti.

La faccio un paio di volte all'anno, quando ci sono i frutti giusti. Qualche volta l'ho provata anche in inverno, sostituendo le more o frutti rossi con pere e gocce di cioccolato. Molto golosa anche questa versione.

Buonissima con il caffè, ma anche un pezzettino a fine pasto. Pericolosamente attrattiva, è facile cadere nella tentazione di mangiarne “un altro pezzettino”.



Ingredienti

Stampo da 26 Ø

200 g di farina tipo 1

80 g di burro

250 g di ricotta vaccina

3 uova intere

100 g di zucchero (io uso quello di canna, Dulcita)

un pizzico di sale

8 g di lievito per dolci

230/250 g tra more e corniole (in sostituzione anche fragoline di bosco, ribes, lamponi)


Montare bene le uova intere con lo zucchero e un pizzico sale, fino a triplicarne almeno il volume. Aggiungere la ricotta, scolata del suo siero, in tre tempi facendo attenzione a non smontare le uova. Sempre in tre tempi, unire con delicatezza farina e lievito. Infine, il burro fuso e 2/3 della frutta. Il resto tenerlo da parte per la decorazione, se si vuole. Versare in un stampo imburrato e infarinato. Mettere qualche frutto in ultimo per decorare. Cuocere in forno già caldo per 45 minuti/un'ora a 170°C. Controllare sempre la cottura prima di sfornare.


10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

CIANO MILK