• federica solera

Pesto di ortiche


Mi avete chiesto il pesto di ortiche, ed eccolo qui. A Liliana.

Una ricetta molto facile, come spesso mi capita: la semplicità rimane uno dei miei mantra preferiti per godere dei gusti nella loro essenza. Si tratta anche di questo: recuperare un gusto meno artefatto, fare un passo indietro e cercare di creare con le proprie mani il nutrimento quotidiano nel limite del saper fare di ognuno, per potersi migliorare.


Io riparto spesso dai cibi semplici con molta, infinita soddisfazione.


Di seguito la ricetta.


Pesto di ortiche:

per due persone.


250 g di ortiche

50 g di pinoli

1/2 spicchio di aglio

Sale

4 cucchiai di olio evo


Pulire e lavare le ortiche (con i guanti che si sa, urticano!). Mettere in una padella abbastanza capiente, stufare con un pizzico di sale e un goccio minimo di olio, acqua se necessario. Cuocere per circa 15 minuti, finché saranno belle morbide. Lasciar raffreddare.

Poi prendere tutti gli ingredienti e frullare nel mixer. Aggiustare di sale e olio.

Le ortiche sono già morbide e io ho voluto tenere il pesto un po' leggero senza troppo olio: risulta una crema molto gustosa. Per l'aglio, dosare in base ai gusti. Se indigesto sostituire con un pezzettino di scalogno.

Si può usare per condire gnocchi, pasta, lasagne o crespelle e ottimo abbinato al parmigiano. Oppure su pane caldo come aperitivo.

21 visualizzazioni
  • Facebook
  • Instagram

© 2023 by  federica solera 

+39.339.4392111 info@federicasolera.com

Via Pasquale Sottocorno 17

20129, Milano

P. I. 10419120968