• federica solera

Torta salata autunnale con zucca e ortiche

Aggiornamento: mar 22


La premessa era chiara e Vera sapeva di dover aspettare un po', ma alla fine riesco sempre a mantenere le promesse di ricetta.

Inutile dire che questa torta è una variante su una ricetta classica: il bello dei ripieni delle torte salate è proprio quello di poterci giocare una volta che hai trovato la chiave.

Io avevo voglia di usare le ortiche essiccate in dispensa e avevo in frigorifero della favolosa zucca mantovana dall'orto di un vicino di casa. Mi é venuto in mente di abbinarle!

La pasta è la mia classica e il ripieno piuttosto facile e lo potete modellare facilmente alle vostre esigenze alimentari.

La torta è dedicata alla musica e alle nuove nascite di questo 2020. A Vera, alla sua voce emozionante e alla nuova vita in arrivo!


Ecco la ricetta


PER STAMPO DA 26 Ø

PER L'IMPASTO

125 g semola rimacinata di grano duro

125 g farina tipo 2

100 g acqua fredda

35 g olio di semi di girasole (spremuto a freddo bio)

10 g sale


PER IL RIPIENO

1 cipolla dorata media

500 g di zucca mantovana già pulita

3 o 4 cucchiai di ortica essiccata

100 g di Parmigiano (oppure di "ricotta" di mandorle)

2 uova

50 g di noci tritate grossolanamente

olio evo q.b.

pepe q.b.

sale q.b.


Per l'impasto:

Preparare l'impasto mettendo tutti gli ingredienti in una bacinella, aggiungendo l'acqua poco per volta, ottenendo un pasta omogenea (occorrono circa 10 minuti). Vi sembrerà un po' secco, ma non fateci caso, avvolgetelo nella pellicola e fate riposare in frigorifero per una mezz'ora almeno.

Per la torta:

Tagliare la cipolla e farla appassire in una padella capiente con un goccio di acqua, poi aggiungere un filo d'olio evo. Tagliare la zucca a piccoli pezzetti e aggiungerla alla cipolla, abbassare la fiamma e coprire. Dopo circa 5 minuti aggiungere l'ortica. Cuocere finché non sarà morbida la zucca, se necessario aggiungere acqua per non farla attaccare.

Lasciare intiepidire le verdure e poi travasare in una ciotola, amalgamare le uova, il formaggio e metà delle noci. Aggiustare di sale e pepe.

Stendete la pasta su un piano infarinato, spessore circa 4 mm. Ricoprite la teglia e fate aderire l'impasto. Aggiungete il ripieno, tagliate la pasta in eccesso e ripiegate i bordi e cospargere con le restanti noci. Cuocere in forno già caldo a 170ºC per un'ora circa. Lasciare raffreddare prima di tagliare e mangiare.

24 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

CIANO MILK